Bryan Coquard vince la prima tappa della 4 Jours de Dunkerque 2016 © AFP
Bryan Coquard vince la prima tappa della 4 Jours de Dunkerque 2016 © AFP

4 Giorni di Dunkerque, tutto facile per Bryan Coquard nella prima tappa: battuti Kreder e Bouhanni, 10° Francesco Chicchi

Vittoria in carrozza per Bryan Coquard nella prima frazione della 4 Giorni di Dunkerque: lo sprinter della Direct Énergie ha fatto sua per il secondo anno di fila la tappa di apertura della corsa del Nord, precedendo nella Dunkerque-Gravelines di oggi l’olandese Raymond Kreder (Roompot-Oranje Peloton) e l’altro grande favorito, ossia Nacer Bouhanni (Cofidis, Solutions Crédits) il quale è partito troppo indietro per poter sperare nel successo.

La top 10 vede poi la presenza dei belgi Bert Van Lerberghe (Topsport Vlaanderen-Baloise) e Kenny Dehaes (Wanty-Groupe Gobert), il francese Rudy Barbier (Roubaix Lille Métropole), il norvegese Daniel Hoelgaard (FDJ), i francesi Benoît Jarrier (Fortuneo-Vital Concept) e Yannick Martinez (Delko Marseille Provence KTM) e l’azzurro Francesco Chicchi (Androni Giocattoli-Sidermec), decimo.

Archivio

La vignetta di Pellegrini