Phil Bauhaus vince la prima tappa del Tour d'Azerbaijan 2016
Phil Bauhaus vince la prima tappa del Tour d'Azerbaijan 2016

Il Tour d’Azerbaidjan parte bene per Luca Wackermann: è terzo nella prima tappa, vince il tedesco Phil Bauhaus

Finale in volata nella prima tappa del Tour d’Azerbaidjan che ha unito Baku e Sumayit in un percorso di 154 chilometri: la vittoria è andata al tedesco Phil Bauhaus, 21enne della Bora-Argon 18 al primo successo con la maglia della squadra in cui corre dal 2015. La corsa è stata abbastanza movimentata prima con una fuga solitaria del malese Zamri Saleh che ha avuto anche 8’35” di vantaggio sul plotone, poi sul circuito finale si sono mossi Asadov (Synergy Baku Cycling Project), Evtushenko (Gazprom-RusVelo) e Stalnov (Astana City) che però sono stati anch’essi ripresi a poco più di cinque chilometri dall’arrivo. La volata ha premiato quindi la velocità di Bauhaus che è riuscito a precedere l’australiano Scott Sunderland mentre terzo è arrivato l’italiano Luca Wackermann della Al Nasr-Dubai.

Nei 10 hanno terminato anche altri tre azzurri: settimo Davide Plebani (Unieuro Wilier), nono Mauro Finetto (Unieuro Wilier) e decimo Alberto Cecchin (Team Roth). Nelle altre posizioni hanno concluso quarto il canadese Guillaume Boivin (Cycling Academy), quinto il greco Ioannis Tamouridis (Synergy Baku Cycling Project), sesto l’austriaco Daniel Schorn (Team Felbermayr-Simplon Wels) e ottavo l’australiano Jason Lowndes (Drapac).

Archivio

La vignetta di Pellegrini