Adriano Malori (Movistar Team) © Bettiniphoto
Adriano Malori (Movistar Team) © Bettiniphoto

Arrivano buone notizie da Adriano Malori: a 3 mesi e mezzo dall’incidente di San Luis il cronoman parmense torna ad allenarsi

Una bella notizia arriva da Adriano Malori, finito in coma 4 mesi fa dopo una terribile caduta al Tour de San Luis: durante la quinta tappa si ribaltò prendendo una buca, battendo la testa. Dopo una lunga riabilitazione in Spagna, a Pamplona, il cronoman parmense è tornato a casa sua, e ieri ha potuto inforcare la sua Canyon e allenarsi sulle strade di casa, come testimonia egli stesso sui social network:

È ancora presto per dire quando Adriano tornerà effettivamente a correre, vista la delicatezza del trauma e soprattutto i 3 mesi e mezzo passati senza toccare la bicicletta, ma a questo punto resta qualche barlume di speranza di vederlo in corsa alle Olimpiadi di Rio. E soprattutto, il peggio è ormai alle spalle.

Archivio

La vignetta di Pellegrini