Marcel Kittel vince nettamente la seconda tappa del Giro d'Italia 2016 a Nijmegen @ Bettiniphoto
Marcel Kittel vince nettamente la seconda tappa del Giro d'Italia 2016 a Nijmegen @ Bettiniphoto

Il Giro d’Italia di Marcel Kittel è finito: la Etixx-QuickStep annuncia il ritiro del velocista tedesco

Il Giro d’Italia di Marcel Kittel è terminato oggi ad Arezzo: il velocista tedesco della Etixx-QuickStep, vincitore delle tappe olandesi di Nimega e Arnhem e maglia rosa per un giorno, non prenderà in via domani della lunga ed impegnativa cronometro del Chianti; viene così rimandato l’appuntamento con la prima vittoria da professionista in Italia, visto che Kittel ha vinto quattro tappe della corsa rosa ma due in Olanda e due in Irlanda.

Queste le parole di Marcel Kittel riportate in un comunicato stampa della squadra: «Sono triste di lasciare il Giro. Mi è piaciuta molto l’atmosfera che ho trovato qui in Italia ed il supporto dei tifosi italiani, ma adesso sento che ho bisogno di recupero dopo una prima parte di stagione molto lunga. Quest’anno ho iniziato molto presto per ritrovarmi dopo un 2015 difficilissimo e la stagione sarà più lunga del solito per i Mondiali in Qatar. Non capita tutti gli anni di avere un’occasione così per gli sprinter. Voglio ringraziare gli organizzatori e tutti i tifosi e assicuro che in futuro tornerò alla partenza con l’obiettivo di ottenere una vittoria sul suolo italiano, qualcosa che ancora mi manca».

Archivio

La vignetta di Pellegrini