Dito al cielo per Bjorg Lambrecht nella prima tappa della Ronde de l'Isard © Directvélo
Dito al cielo per Bjorg Lambrecht nella prima tappa della Ronde de l'Isard © Directvélo

Alla Ronde de l’Isard il primo acuto è di Bjorg Lambrecht. Decimo Marco Tecchio

Si è aperta in Francia la Ronde de l’Isard, corsa che si disputa nel Midi-Pyrénées. La Lorp Sentaraille-Goullier Neige di 138 km ha visto il successo del belga Bjorg Lambrecht (Lotto Soudal Under 23) che ha distanziato di 2″ il francese David Gaudu (Nazionale francese) e di 4″ il connazionale e compagno di squadra Steff Crass. A 6″ ha concluso il francese Mathias Le Turnier (Océane Top 16), a 7″ il belga Harm Van Houcke (Lotto Soudal Under 23), a 9″ il colombiano Aldemar Reyes (Manzana Postobón), a 10″ il britannico Daniel Pearson (Team Wiggins), a 12″ l’altro britannico del Team Wiggins James Knox e l’australiano Nick Schultz (SEG Racing Academy) mentre decimo a 15″ ha terminato il vicentino Marco Tecchio (Unieuro Wilier).

Archivio

La vignetta di Pellegrini