Maximilian Beyer centra la doppietta al Baltyk Tour © Michal Kapusta - naszosie.pl
Maximilian Beyer centra la doppietta al Baltyk Tour © Michal Kapusta - naszosie.pl

Altro quarto posto di Filippo Fortin al Baltyk-Karkonosze Tour: nella terza tappa gioisce ancora Maximilian Beyer

Terzo giorno, terza volata al Baltyk-Karkonosze Tour: sulle strade polacche di Zybaszynek è stato Maximilian Beyer il più rapido al termine dei 137 di gara. Il tedesco del Rad-Net Rose Team, qui presente con la divisa della propria nazionale, si ripete dopo il successo di ieri e, come 24 ore prima, supera l’olandese Johim Ariesen (Metec TKH Continental). Anche Filippo Fortin (GM Europa Ovini) mantiene per il secondo giorno di fila il quarto posto di tappa; oggi terzo è il polacco Adrian Banaszek (VERVA ActiveJet), connazionale del quinto e del sesto, ossia Kacper Gronkiewicz (De Rosa-Rybnik) e Maciej Paterski (CCC Sprandi Polkowice), Completano la top 10 il lituano Paulius Siskevicius (Staki-Baltik Vairas), il polacco Leszek Plucinski (CCC Sprandi Polkowice), il tedesco Martin Bauer (Team Ur-Krostitzer) e l’australiano Theodore Yates (Attaque Team Gusto).

Ariesen conserva la leadership, ma Beyer si avvicina sempre più: ora il tedesco è distante solo 2″ mentre l’australiano Benjamin Hill (Attaque Team Gusto) insegue a 13″, il ceco Jan Kraus (Team Dukla Praha) a 15″ e la coppia Fortin e Paterski a 16″. Domani i 173 km tra Kozuchow e Lubán potrebbero essere adatti a uomini capaci di tenere su strappetti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini