i tre team più rapidi nella cronosquadre del Tour of California © Jonathan Devich
i tre team più rapidi nella cronosquadre del Tour of California © Jonathan Devich

Sorpresa Twenty16 nella cronosquadre del Women’s Tour of California: battuta la Boels-Dolmans di 6″

Il Women’s Tour of California, seconda gara a tappe del Women’s World Tour, prevedeva oggi una cronometro a squadre di 20.3 chilometri da disputarsi con biciclette tradizionali: la vittoria, a sorpresa, è andata alle statunitensi della Twenty16-Ridebiker che trainate dall’esperienza e la classe di Kristin Armstrong hanno chiuso con il tempo di 27’33” a più di 44 km/h di media; nel sestetto vincente c’erano anche Leah Thomas, Allie Dragoo, Alison Jackson, Jennifer Tetrick e la giovanissima Chloe Dygert, doppio oro juniores ai Mondiali di Richmond.

La Twenty16 è riuscita a battere di 6″ la Boels-Dolmans che all’intermedio era transitata in vantaggio e ha perso nella seconda parte di gara. Terzo posto a 25″ per la UnitedHealthcare mentre RaboLiv e Canyon non sono riuscite ad andare oltre ad un quarto e quinto posto a 34″ e 36″ rispettivamente; l’unica squadra italiana in gara, laBePink, ha chiuso con il 14° tempo. Nonostante il secondo posto, la Boels-Dolmans è riuscita a difendere il primato in classifica di Megan Guarnier che ora ha 12″ di vantaggio su Kristin Armstrong, terza è Evelyn Stevens a 22″.

Archivio

La vignetta di Pellegrini