Johim Ariesen vince la quarta tappa del Baltyk Tour © VERVA ActiveJet
Johim Ariesen vince la quarta tappa del Baltyk Tour © VERVA ActiveJet

Baltyk-Karkonosze Tour, settimo posto per Filippo Fortin nella quarta tappa vinta da Johim Ariesen

Ancora una volata, ed è la quarta di fila, in Polonia al Baltyk-Karkonosze Tour: nella Kozuchów-Lubán di 173 km torna al successo Johim Ariesen. L’olandese della Metec TKH Continental, già primo nella tappa di apertura, ha avuto la meglio sul tedesco Nils Schomber (Nazionale tedesca), sul polacco Maciej Paterski (CCC Sprandi Polkowice), sul ceco Jiri Polnicky (VERVA ActiveJet), sull’australiano Benjamin Hill (Attaque Team Gusto), sull’olandese Jasper Hamelink (Metec TKH Continental), sull’azzurro Filippo Fortin (GM Europa Ovini), settimo nonostante un guasto meccanico nel finale, l’australiano Theodore Yates (Attaque Team Gusto), il russo Ivan Balykin (GM Europa Ovini) e il polacco Artur Detko (Domin Sport).

In classifica Ariesen allunga, complice i 19″ pagati dal tedesco Maximilian Beyer (Nazionale tedesca) che lo inseguiva: ora comanda con 20″ su Paterski, 23″ su Hill e 26″ su Fortin. Domani doppio appuntamento: nella mattinata una cronoscalata di 11.6 km tra Kowary e Przelecz Okraj mentre nel pomeriggio un’insidiosa frazione di 89 km tra Piechowice e Karpacz.

Archivio

La vignetta di Pellegrini