Nicola Bagioli vince il Gp Santa Rita © Gianfranco Soncini
Nicola Bagioli vince il Gp Santa Rita © Gianfranco Soncini

Dilettanti, ulteriori vittorie per Nicola Bagioli e Riccardo Minali alla Due Giorni Marchigiana

Si è disputata nel weekend la Due Giorni Marchigiana a Castelfidardo (per un breve periodo anche corsa professionistica), con successi per corridori già plurititolati in questo inizio di stagione. Nicola Bagioli (Zalf Euromobil Désirée Fior) si è aggiudicato il Gp Santa Rita, surclassando la concorrenza nel finale con un attacco: quarto successo stagionale per Bagioli, accompagnato sul podio da Alexandr Riabushenko (Pala Fenice) e Leonardo Basso (Selle Italia). Parata Colpack invece nel Gp Città di Castelfidardo, con Riccardo Minali che ha conseguito il sesto successo stagionale davanti a Francesco Lamon e Filippo Ganna (con Seid Lizde ripreso a 500 metri dall’arrivo). I bergamaschi dominano anche a Montelupo Fiorentino, dove il Trofeo Montelupo Città della Ceramica se l’aggiudica Simone Bettinelli, autore di un’azione a due con Simone Bernardini (Malmantile) che è riuscito a portare sino al traguardo resistendo di poco alla rimonta del gruppo. Al secondo posto si piazza un’altro Colpack, Oliviero Troia, sprintando su Niccolò Pacinotti (Hopplà Firenze). Per Bettinelli si tratta anche del primo, meritato successo in categoria under 23.
Infine, in Svizzera, dopo aver trionfato ieri a Gp Berne Enrico Salvador (Unieuro) si piazza secondo al Gp Cham Hagendorn, dove si trova nell’azione buona ma nulla può contro lo svizzero Fabien Lienhard (BMC Development).

Archivio

La vignetta di Pellegrini