Wouter Mol vince la quinta tappa dell'An Post Rás © Inpho Photography
Wouter Mol vince la quinta tappa dell'An Post Rás © Inpho Photography

An Post Rás, a Wouter Mol la quinta tappa. Clemens Fankhauser resta leader

La quinta frazione dell’An Post Rás ha visto il gruppo pedalare tra Sneem e Clonakilty sulla distanza di 148 km: a giocarsi il successo sono stati in sei, facenti parte di un drappello di dieci che hanno attaccato poco prima del segnale dei meno 30 km dalla conclusione.

La volata ha visto prevalere l’olandese Wouter Mol (Cyclingteam Join’s-De Rijke), che ha battuto il danese Troels Vinther (Riwal Platform), gli irlandesi Eoin Morton (UCD Fitz Cycles), Conor Dunne (JLT Condor) e Damien Shaw (An Post-Chainreaction) e il britannico Matthew Holmes (Madison Genesis). La prima parte del gruppo, giunta a 27″, è stata regolata dal danese Nicolai Brøchner (Riwal Platform).

Il capoclassifica, l’austriaco Clemens Fankahuser (Tirol Cycling Team), mantiene la maglia gialla ma vede ridursi a soli 2″ il margine sui più immediati inseguitori, ossia Holmes e Shaw mentre a 3″ si trova l’australiano Jai Hindley (Nazionale australiana) e a 5″ il neozelandese Aaron Gate (An Post-Chainreaction).

Domani spazio alla Clonakilty-Dungarvan di 159 km nella quale lo scenario più plausibile è uno sprint a ranghi compatti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini