Tetyana Riabchenko festeggia il trionfo odierno © Race Horizon Park
Tetyana Riabchenko festeggia il trionfo odierno © Race Horizon Park

Tetyana Riabchenko profeta in patria: a Kiev vince a Horizon Park Women Challenge

Prima che un autentico nubifragio costringesse gli organizzatori a sospendere prima ed annullare poi la gara maschile, questa mattina nel cuore di Kiev si è corsa la Horizon Park Women Challenge su un circuito che ha visto attacchi a ripetizioni da parte delle atlete locali. Alla fine a fare la differenza è stata la campionessa nazionale Tetyana Riabchenko che ha staccato di 52″ la connazionale Iryna Semenova, a 1’12” invece ha tagliato la linea del traguardo un drappellodi cinque atlete con Anna Solovey che è andata a prendersi la terza posizione. Domani sempre in Ucraina le donne disputeranno la VR Women ITT, una cronometro internazionale di 21.5 chilometri dove proprio Anna Solovey, terza oggi, sarà la grande favorita: la gara di domani sarà una delle ultime ad assegnare punti validi per la qualificazione ai Giochi Olimpici di Rio 2016.

Archivio

La vignetta di Pellegrini