Chris Opie vince in Corea del Sud © Aaron Lee
Chris Opie vince in Corea del Sud © Aaron Lee

Chris Opie fa sua la seconda tappa del Tour de Korea. Jon Aberasturi resta leader

La seconda frazione del Tour de Korea ha avuto bisogno del medesimo epilogo di quella del giorno precedente: la volata nella Gumi-Gunsan di 235 km vede cambiare il nome del vincitore. Lo spagnolo Jon Aberasturi (Team UKYO) oggi si è posizionato al secondo posto, battuto dal britannico Christopher Opie (ONE Pro Cycling), che non alzava le braccia in una corsa UCI dal lontano marzo 2010 (il GP Al Fatah a Tripoli).

Al terzo posto ha terminato l’australiano Neil Van der Ploeg (Avanti IsoWhey Sport), quindi a seguire hanno concluso il giapponese Shiki Kuroega (Aisan Racing Team), il britannico Russell Downing (JLT Condor), l’australiano Brenton Jones (Drapac), il kazako Yevgeniy Gidich (Vino 4Ever-SKO), i sudcoreani Sanghong Park (LX-IIBS Cycling Team) e Joon Yong Seo (KSPO) e il neozelandese Brad Evans (Drapac).

La classifica generale vede Aberasturi in testa con 6″ su Opie, 10″ su Jones, 12″ su Seo e Van der Ploeg. Domani tappa di 145 km tra Gunsan e Daejeon con qualche asperità da affrontare nella parte conclusiva del tracciato.

 

Archivio

La vignetta di Pellegrini