Pierpaolo Ficara © Amore&Vita-Selle SMP
Pierpaolo Ficara © Amore&Vita-Selle SMP

Migliorano le condizioni di Pierpaolo Ficara che però resta in terapia intensiva

Arrivano buone notizie dagli Stati Uniti dove le condizioni di salute di Pierpaolo Ficara stanno migliorando dopo il terribile incidente di cui è rimasto vittima in allenamento alla vigilia della Philadelphia Cycling Classic: il corridore siciliano dell’Amore&Vita era stato investito da una macchina durante la ricognizione del percorso riportando due fratture scomposte dell’omero sinistro, la frattura scomposta della clavicola e della scapola, la frattura di sei vertebre e di quattro costole, oltre ad una commozione celebrale, vari punti di sutura al volto, la rottura di due denti ed una lacerazione al fegato ed alla trachea.

In un comunicato, la formazione toscana ha spiegato che “le fratture, seppur multiple e scomposte, sono sotto controllo, tuttavia rimangono da risolvere i problemi principali relativi alla lacerazione al fegato ed alla trachea che non gli consentono ancora una respirazione autonoma”; nelle prossime ore verrà valutata la possibilità di un intervento chirurgico all’Einstein Hospital di Philadelphia.

Archivio

La vignetta di Pellegrini