I primi tre della frazione inaugurale del Tour of Malopolska © Pro-Cycling.org
I primi tre della frazione inaugurale del Tour of Malopolska © Pro-Cycling.org

Roberto Giacobazzi sfiora la vittoria nella 1a tappa del Tour of Malopolska

Roberto Giacobazzi è arrivato ad un passo dalla vittoria nella prima tappa del Tour of Malopolska, corsa polacca di categoria 2.2 composta da tre frazioni: il corridore del Cycling Team Friuli è riuscito ad entrare nella fuga buona assieme ad altri quattro uomini, poi nel finale in pendenza ad Alwernia è stato preceduto da solo Dariusz Batek, polacco della Wibatech Fuji che lo ha staccato di 1″ proprio negli ultimi metri; terzo posto a 7″ per l’altro polacco Mateusz Taciak mentre gli altri fuggitivi erano Andrii Brataschuk (quarto a 12″) e Domen Novak (quinto a 52″). In classifica generale Dariusz Batek guida con 7″ di vantaggio su Roberto Giacobazzi.

Alle spalle dei fuggitivi è arrivato un drappello di otto contrattaccanti che era riuscito ad avvantaggiarsi sul plotone quando ormai era troppo tardi per andare a riprendere i battistrada. Tra questi inseguitori il più forte è risultato essere l’eterno Davide Rebellin che ha chiuso in sesta posizione a 1’25” da Batek; nona posizione a 1’32” per Matteo Fabbro, anche lui del Cycling Team Friuli.

Archivio

La vignetta di Pellegrini