Boris Vallée vincente © Tour de Bretagne
Boris Vallée vincente © Tour de Bretagne

Nicola Genovese sfiora il successo: alla Ronde de l’Oise lo supera solo Boris Vallée

Per stabilire il nome del vincitore al termine dei 185 km in programma oggi nella terza frazione della Ronde de l’Oise è servito uno sprint; il più lesto a Laigneville è stato Boris Vallée (Fortuneo-Vital Concept), al terzo successo stagionale. Il belga ha battuto il promettente italiano Nicola Genovese (D’Amico Bottecchia), ventiduenne siciliano al primo anno tra gli élite.

Dal terzo al quinto posto altrettanti francesi, ossia Alexis Bodiot (Armée de Terre), Rudy Barbier (Roubaix Lille Métropole) e Armindo Fonseca (Fortuneo-Vital Concept). Sesto il britannico Oliver Wood (Nazionale britannica), quindi a seguire l’albanese Iltjan Nika (D’Amico Bottecchia), il francese Anthony Maldonado (HP BTP-Auber 93), lo svedese Edvin Wilson (Team Joker) e il norvegese Fridtjof Røinås (Team Sparebanken Sør).

Sostanzialmente inalterata la classifica generale: guida il belga Dries De Bondt (Verandas Willems) con 5″ sull’azzurro Antonino Parrinello (D’Amico Bottecchia) e 10″ sul norvegese Bjørn Tore Hoem (Team Joker) e sul vincitore di oggi Vallée. Domani appuntamento conclusivo da Saint-Maximin a Liancourt di 167 km.

Archivio

La vignetta di Pellegrini