Takayuki Abe © Utsunomiya Blitzen
Takayuki Abe © Utsunomiya Blitzen

Tour de Kumano, il prologo va a Takayuki Abe

Un mini prologo di 700 metri ha aperto l’edizione 2016 del Tour de Kumano; nel brevissimo percorso di Shingu il più rapido è stato il giapponese Takayuki Abe (Utsunomiya Blitzen) che, con il parziale di 51”, ha preceduto il connazionale e compagno di squadra Jin Okubo, lo spagnolo Jon Aberasturi (Team UKYO) e l’altro giapponese Shinpei Fukuda (Aisan Racing Team), tutti giunti entro il secondo di distacco.

A 1″ hanno concluso l’australiano Paul Van der Ploeg (State of Matter MAAP) e il giapponese Hayato Yoshida (Matrix Powertag) mentre completano la top 10, tutti staccati di 2″, i giapponesi Wataru Otsuka (Ciervo Nara Miyata-Merida) e Masaki Shimojima (Nasu Blasen), lo spagnolo Salvador Guardiola (Team UKYO) e il taiwanese Hsuan Ping Hsu (Action Cycling Team).

Archivio

La vignetta di Pellegrini