La nuova vittoria di Bryan Coquard © Route du Sud
La nuova vittoria di Bryan Coquard © Route du Sud

Bryan Coquard fa 13 alla Route du Sud. Terzo Manuel Belletti

La prima semitappa odierna della Route du Sud si è disputata sulla distanza di 92 km tra Saint-Pons-de-Thomières e Bessières. Dopo pochi km è partita una fuga a due composta da Julien Bérard (AG2R La Mondiale) e Romain Hardy (Cofidis, Solutions Crédits), con vantaggio massimo di 2’45” toccato poco prima di metà gara. I due sono stati riassorbiti ai meno 10 km dalla fine, quando hanno iniziato a muoversi le formazioni degli sprinter.

Come ieri a trionfare è stato Bryan Coquard (Direct Énergie), giunto a tredici successi in stagione, raccolti tutti in patria. Alle sue spalle il connazionale Stéphane Poulhiès (Armée de Terre), enfant du pays di queste zone. Buon terzo posto per Manuel Belletti (Wilier Triestina-Southeast), in ripresa dopo il forzato ritiro a cui è stato costretto al Giro d’Italia.

Dal quarto al decimo posto si sono classificati lo spagnolo José Joaquín Rojas (Movistar Team), il britannico Daniel McLay (Fortuneo-Vital Concept), i francesi Yannick Martinez (Delko Marseille Provence KTM) e Marc Sarreau (FDJ), lo spagnolo Jonathan Lastra (Caja Rural-Seguros RGA), il francese Arnaud Démare (FDJ) e il russo Igor Boev (Gazprom-RusVelo).

Nessun cambiamento in classifica, con Coquard che veste ancora la maglia di leader; nel pomeriggio cronometro individuale di 13.4 km ad Albi.

Archivio

La vignetta di Pellegrini