Mihkel Räim vince in Québec © Tour de Beauce
Mihkel Räim vince in Québec © Tour de Beauce

Tour de Beauce, a Mihkel Räim la quarta tappa. Gregory Daniel resta in vetta

La quarta frazione del Tour de Beauce si è disputata sulla distanza di 70 km a Québec sotto forma di criterium. A vincere è stato l’estone Mihkel Räim (Cycling Academy Team), che aveva già conquistato la fazione di apertura. Nello sprint a tre il baltico ha superato i canadesi Pierrick Naud (Rally Cycling) e Benjamin Perry (Silber Pro Cycling).

A 3″ si è classificato l’australiano Angus Morton (Jelly Belly p/b Maxxis), a 9″ il canadese David Boily (Garneau Québecor) mentre il resto del plotone ha pagato 18″. In top ten si sono piazzati il canadese Hugo Houle (Nazionale canadese), gli statunitensi Logan Owen (Axeon Hagens Berman), Gregory Daniel (Axeon Hagens Berman) e Rob Squire (Holowesko-Citadel) e il canadese David Drouin (Nazionale canadese).

In classifica non cambia nulla: guida sempre lo statunitense Gregory Daniel con 18″ su Houle e 55″ sullo statunitense Robin Carpenter (Holowesko-Citadel). Domani ultimo appuntamento con una tappa di 122 km a Saint Georges

Archivio

La vignetta di Pellegrini