Alexey Lutsenko dopo il successo alla Parigi-Nizza © Gautier Demouveaux - ASO
Alexey Lutsenko dopo il successo alla Parigi-Nizza © Gautier Demouveaux - ASO

Il Kazakistan si affida a Kozhatayev e Lutsenko per i Giochi Olimpici di Rio

A loro non si chiede di ripetere quanto fatto quattro anni fa dal loro boss Alexander Vinokurov, quando scrisse letteralmente una delle pagine più importanti della storia del paese. Il Kazakistan andrà ai Giochi Olimpici 2016 di Rio de Janeiro con due elementi: a provare a tenere alta la bandiera del paese asiatico toccherà a Bakhtiyar Kozhatayev e Alexey Lutsenko, entrambi elementi dell’Astana Pro Team.

Archivio

La vignetta di Pellegrini