Anouska Koster sul podio olandese © Davy Rietbergen / Cor Vos
Anouska Koster sul podio olandese © Davy Rietbergen / Cor Vos

La 22enne Anouska Koster è la nuova campionessa su strada in Olanda

Per quanto riguarda i vari Campionati Nazionali femminili, nella giornata di oggi è iniziato anche il programma delle attese prove su strada. In Olanda gara molto divertente prima con una fuga di Knetemann, Kessler, Koedooder e Markus che è stata annullata a due giri dalla fine, poi ci ha provato senza fortuna Anna Van der Breggen e nel finale sono riuscite a scappare via Anouska Koster e Janneke Ensing che non sono più state riprese: la vittoria è andata a Koster, 22enne della RaboLiv, con la Ensing che è arrivata al traguardo dopo 4″ mentre la volata per la terza posizione è stata vinta da Marianne Vos su Amy Pieters e Kirsten Wild.

Gara su strada anche ad Almaty in Kazakistan dove le atlete dell’Astana Women’s Team hanno monopolizzato il podio come da pronostico: la campionessa uscente Natalya Saifutdinova ha replicato il titolo conquistato nel 2015 battendo in un finale a due Natalya Sokovnina, terzo posto a 11″ per la 19enne Faina Potapova. In Spagna invece successo della 32enne Margarita García che ha staccato di 41″ la campionessa uscente Anna Sanchis e di 51″ la giovane promessa Sheyla Gutiérrez.

Altre atlete laureatesi campionesse nazionali nella giornata di ieri sono Christine Majerus che in Lussemburgo ha conquistato il decimo titolo consecutivo a cronometro, Clemilda Fernandes vittoriosa in Brasile a cronometro e Danielys García che ha fatto sua la prova contro il tempo in Venezuela.

Visita lo store di Cicloweb!

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile