Johan Vansummeren impegnato in Qatar © Tim de Waele
Johan Vansummeren impegnato in Qatar © Tim de Waele

Un’aritmia costringe al ritiro Johan Vansummeren

Non gareggiava da metà febbraio quando, a seguito di scompensi cardiaci, gli venne consigliato un periodo di riposo. Da allora non ha più attaccato un numero sulla schiena, rinunciando prima alla Campagna del Nord e poi ai grandi giri.

Oggi Johan Vansummeren ha annunciato il forzato ritiro con effetto immediato: il trentacinquenne di Lokeren deve abbandonare per un’aritmia cardiaca. Dal 2015 alla AG2R La Mondiale, il belga è noto soprattutto per la sorprendente affermazione alla Paris-Roubaix 2011, lui che da under 23 vinse la Liègi-Bastogne-Liègi di categoria.

Lo statuario (è alto 197 cm) passista conquistò anche nel 2007 la classifica generale del Tour de Pologne grazie ad una fuga vincente nella frazione conclusiva.

Archivio

La vignetta di Pellegrini