Mihkel Räim mantiene la maglia gialla © Twitter
Mihkel Räim mantiene la maglia gialla © Twitter

Successo per la Delio Gallina al Tour de Hongrie: seconda tappa a Galdoune

Volata di gruppo nella seconda tappa in linea del Tour de Hongrie: da Keszthely a Siófok i 164 km sono terminati con un successo di un team italiano. I lombardi della Delio Gallina Colosio Eurofeed hanno posizionato al primo posto il marocchino Ahmed Galdoune, ventenne di talento; con lui sul podio di giornata salgono l’ucraino Vasyl Malynivskyi (Kolss-BDC Team) e il tedesco Lorenz Fiege (Team EmbracetheWorld).

Nella top 10 il norvegese Kristoffer Madsen (Team FixIt.no), l’olandese Dex Groen (WV West Frisia), lo sloveno Robert Jenko (Radenska Ljubljana), l’estone Mihkel Räim (Cycling Academy), l’olandese Joury Ottenbros (WV West Frisia), l’austriaco Patrick Dolleschall (Epronex-Special Bikes) e il norvegese Adrian Gjølberg (Team FixIT.no).

Invariata la situazione della classifica, con Mihkel Räim che vanta 11″ su Gjølberg e 14″ sull’ucraino Oleksandr Polivoda (Kolss-BDC Team). Domani altro appuntamento per gli sprinter da Cegléd a Karcag di 185 km.

Archivio

La vignetta di Pellegrini