Brendan Canty (Drapac) vince in solitaria sul Sonntagberg @ Tour of Austria
Brendan Canty (Drapac) vince in solitaria sul Sonntagberg @ Tour of Austria

Canty le suona a tutti sul Sonntagberg al Tour of Austria. Pirazzi e Bongiorno nei 10

Si arrivava in salita oggi al Tour of Austria, sulla breve rampa del Sonntagberg, posta al termine della terza tappa, partita da Ardagger e lunga 180 km. A vincere è stato il giovane Brendan Canty, 24enne australiano della Drapac che ha preceduto di 10″ Markus Eibegger (Team Felbermayr-Simplon), vero deus ex machina di questa parte di stagione per il ciclismo austriaco; a 16″ sono transitati Marek Rutkiewicz (Wibatech Fuji) e Guillaume Martin (Wanty-Groupe Gobert), a 20″ ha chiuso Jan Hirt (CCC Sprandi Polkovice), a 21″ Stéphane Rossetto (Cofidis) e Patrick Schelling (Vorarlberg). Ottavo posto per Stefano Pirazzi a 25″, e il laziale non è stato l’unico uomo della Bardiani-CSF a chiudere in top ten, visto che Manuel Bongiorno si è piazzato al decimo posto a 31″ dal vincitore (tra i due italiani si è inserito Delio Fernandez della Delko Marseille, nono a 28″).

La classifica è ora guidata da Markus Eibegger. Nel corso della tappa c’è stata una fuga a 5 composta da Aleksey Rybalkin (Gazprom), Marcin Mrozek (CCC), Frederik Backaert (Wanty), Anthony Perez (Cofidis) e Alessandro Vanotti (Astana).

Domani quarta frazione: si va in montagna con la Rottenmann-Edelweißspitze, 183 km con arrivo in quota dopo 13 km di scalata.

Archivio

La vignetta di Pellegrini