Il solitario trionfo di Ryan Roth © Tour de Delta
Il solitario trionfo di Ryan Roth © Tour de Delta

Ancora a segno Ryan Roth: il canadese vince la Delta Road Race

Ryan Roth sta vivendo una seconda giovinezza: il trentatreenne ha colto il quarto successo stagionale, il secondo di fila dopo il titolo nazionale a cronometro, nella White Spot Delta Road Race. Il portacolori della Silber Pro Cycling è riuscito ad involarsi da solo ed ha concluso i 155 km di gara a braccia alzate; dietro a lui, distante 11″, il campione canadese in linea Bruno Langlois (Garneau-Québecor) e lo statunitense Steve Fischer (Canyon Bicycles-Shimano), arrivati a 11″.

A 23″ ha terminato l’australiano Ayden Toovey (Subaru NSWIS & MS), a 36″ lo statunitense Thomas Soloday (Rally Cycling), a 38″ il canadese David Drouin (Norco-Premier Tech) mentre a 1’20” hanno concluso gli australiani Scott Law (Subaru NSWIS & MS), Michael Rice (Garneau-Québecor), Harrison Bailey (GPM Stulz) e lo statunitense Eric Young (Rally Cycling).

Archivio

La vignetta di Pellegrini