Vitaliy Buts premiato con la magla gialla © Twitter
Vitaliy Buts premiato con la magla gialla © Twitter

Tour de Qinghai Lake, quarta tappa a Buts. Quattro italiani nei 10

La quarta frazione del Tour de Qinghai Lake disputata tra Guide e Qinghai Lake sulla distanza di 147 km ha visto una nuova volata, stavolta con meno elementi: a vincere è stato l’ucraino Vitaliy Buts (Kolss BDC Team) che ha preceduto sul podio lo sloveno Matej Mugerli (Synergy Baku Cycling Project) e il connazionale e compagno di squadra Mykhaylo Kononenko (Kolss BDC Team).

Quattro gli italiani in top 10, cominciando da Alberto Cecchin (Team Roth) giunto quarto; a seguire il colombiano Miguel Ángel Rubiano (China Continental Team of Gansu Bank), gli azzurri Davide Mucelli (Meridiana Kamen Team), Marco Zanotti (Parkhotel Valkenburg) e Federico Zurlo (Lampre-Merida). Nono e decimo rispettivamente l’iraniano Hossein Alizadeh (RTS-Santic Racing) e il colombiano Edwin Ávila (Team Illuminate).

Buts, già leader della classifica, incrementa il proprio margine che ora ammonta a 12″ su Rubiano, 16″ su Kononenko e sul kazako Yevgeniy Gidich (Vino 4Ever-SKO). Domani quinta tappa, prima di salita, da Qinghai Lake a Gangcha di 185 km.

Archivio

La vignetta di Pellegrini