Un test per verificare la presenza di motorini nel telaio © Fabrice Coffrini - AFP
Un test per verificare la presenza di motorini nel telaio © Fabrice Coffrini - AFP

L’UCI conferma: nessuna bici motorizzata è stata usata al Tour de France

Con un comunicato stampa l’UCI ha informato in merito ai numerosi controlli effettuati al Tour de France per verificare l’eventuale presenza di biciclette motorizzate. Sono stati 3773 i test realizzati prima, durante e dopo i ventuno giorni di gara che non hanno rivelato alcuno stratagemma; è di oltre 10000 l’ammontare di verifiche compiute da metà gennaio in poi.

Il presidente UCI Brian Cookson ha affermato: «Voglio ringraziare lo staff dell’UCI per l’impegno sinora profuso. Questo testimonia il nostro totale interesse a far sì che non ci sia alcun dubbio in tal merito, per delle eventualità che danneggerebbero il ciclismo».

Archivio

La vignetta di Pellegrini