Dries Devenyns vince a Dison @ Twitter
Dries Devenyns vince a Dison @ Twitter

Tour de Wallonie, nell’ultima tappa Dries Devenyns prende tutto

Bellissimo finale al Tour de Wallonie con la corsa che è stata incredibilmente in bilico fino agli ultimi metri dell’ultima tappa: ad esultare doppiamente è stato Dries Devenyns, già vincitore quest’anno del Giro del Belgio, che in colpo solo si è aggiudicato sia la tappa sia la classifica generale. Il conto delle vittorie stagionali di Devenyns sale quindi a quota cinque, mentre quindici sono quelle ottenute dalla IAM Cycling, la formazione elvetica che chiuderà i battenti al termine di questa stagione.

Lo scatto decisivo di Dries Devenyns è avvenuto a circa 2.5 chilometri dall’arrivo sullo strappo della Côte de Val Fassotte: il corridore belga della IAM Cycling si è lanciato tutto solo verso il traguardo, ma nel rettilineo conclusivo in leggera pendenza ha visto riavvicinarsi di prepotenza i primi quattro inseguitori che gli sono piombati addosso praticamente sulla linea. Devenyns però è riuscito a contenere la rimonta di uno scatenato Jelle Vanendert che si è dovuto accontentare della seconda posizione davanti a Evgeny Shalunov, Viacheslav Kuznetsov e Floris De Tier; il leader Gianni Meersman ha taglia il traguardo in quindicesima posizione con 8″ di ritardo.

Grazie all’abbuono per la vittoria di tappa, Dries Devenyns ha conquistato anche il successo finale di questo Tour de Wallonie con 5″ di vantaggio su Gianni Meersman e 6″ su Viacheslav Kuznetsov, vicinissimo a fare il colpaccio. Da segnalare che sul podio finale è salito anche l’italiano Matteo Trentin, premiato come vincitore della classifica a punti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini