Matti Manninen fa sua la maglia di leader della classifica © Mazovia Team
Matti Manninen fa sua la maglia di leader della classifica © Mazovia Team

Dookola Mazowsza, ultima tappa a Kiendys. La generale a Manninen

L’ultima frazione del Dookola Mazowsza, disputata a Nowy Dwor Mazowiecki sulla distanza di 187 km, ha visto il successo di Tomasz Kiendys. L’esperto corridore della CCC Sprandi Polkowice ha preceduto di 1″ il gruppetto dei migliori, dove si sono classificati nell’ordine l’olandese Gert-Jan Bosman (Cyclingteam Jo Piels), il finlandese Matti Manninen (Bliz-Merida Pro Cycling), i polacchi Sylwester Janiszewski (Wibatech-Fuji) e Alan Banaszek (CCC Sprandi Polkowice), l’ucraino Maksym Vasilyev (Kolss BDC Team), il ceco Tomas Buchacek (Whirlpool-Author), il polacco Wojciech Sykala (KK Tarnovia), il tedesco Marco Mathis (Nazionale tedesca) e il polacco Adrian Banaszek (VERVA ActiveJet).

La classifica generale viene conquistata da Matti Manninen per 1″ di vantaggio su Adrian Banaszek, mentre a completare il podio ci pensa Marco Mathis, distante 7″. Nella top 10 si sono poi classificati Sylwester Janiszewski e Tomas Buchacek a 9″, Alan Banaszek a 10″, Gert-Jan Bosman a 11″, il ceco Martin Hunal (Whirlpool-Author) a 12″, l’olandese Patrick Van der Duin (Cyclingteam Jo Piels) a 14″ e il polacco Kamil Gradek (VERVA ActiveJet) a 18″.

Archivio

La vignetta di Pellegrini