Rahim Emami © Alamy.com
Rahim Emami © Alamy.com

L’iraniano Emami vince la 2a tappa del Tour de Singkarak

Piccolo riscatto per il ciclismo iraniano che dopo le cadute di ieri ai Giochi Olimpici di Rio, oggi ha trovato una vittoria nella seconda tappa del Tour de Singkarak con il 34enne Rahim Emami che quest’anno non aveva ancora vinto alcuna corsa internazionale. Questa seconda giornata della gara indonesiana è stata caratterizzata da un’ottima azione della Pishgaman Giant Team che nel finale ha gestito alla perfezione la superiorità: vittoria per Emami, terzo posto Hossaini Reza con l’australiano Jesse Ewart che è stato messo in mezzo e si è accontentato del secondo gradino del podio. Il gruppo principale con il leader Dylan Newbery è arrivato al traguardo con 20″ di ritardo ma non è stato impensierito dai primi tre.

Archivio

La vignetta di Pellegrini