Maris Bogdanovics vince a Vilnius © Rietumu-Delfin
Maris Bogdanovics vince a Vilnius © Rietumu-Delfin

Colpo doppio per Bogdanovics: al Baltic Chain Tour conquista tappa e classifica

Nell’ultima delle tre giornate del Baltic Chain Tour, in una frazione di 174.9 km disputata, come le due precedenti, a Vilnius, ad imporsi in uno sprint a ranghi compatti è stato Maris Bogdanovics. Il lettone della Rietumu-Delfin si è messo alle spalle l’estone Silver Mäoma (Nazionale estone), il compagno di squadra e connazionale Andris Vosekalns, l’ucraino Andriy Kulyk (Kolss BDC Team), i russi Mamyr Stash e Alexander Kulikovskiy (Nazionale russa), il bielorusso Raman Ramanau (Minsk Cycling Club), il lituano Darijus Dzervus (Staki-Baltik), il lettone Maris Kalverss (Evelo Team) e il bielorusso Anton Muzychkin (Minsk Cycling Club).

Grazie all’abbuono per la vittoria, Bogdanovics conquista anche la classifica generale: con lui sul podio salgono l’ucraino Andriy Vasylyuk (Kolss BDC Team), staccato di 3″, e Mäoma di 5″. Completano la top 10 Stash a 8″, l’estone Peeter Pruus (Rietumu-Delfin) a 9″, l’ucraino Maksym Vasilyev (Kolss BDC Team) e Kulikovskiy a 13″, il lettone Krists Neilands (Nazionale lettone) a 14″, Dzervus e il norvegese Sindre Bjerkerstrand Haugsvaer (Team Ik Hero) a 15″.

Archivio

La vignetta di Pellegrini