Marco Tecchio attorniato dai compagni di squadra © Unieuro Wilier
Marco Tecchio attorniato dai compagni di squadra © Unieuro Wilier

Tour of Bulgaria, fuga vincente di Polivoda. Quinto posto per Spreafico

La quarta frazione del Tour of Bulgaria, disputata tra Ivaylovgrad e Elena sulla distanza di 231 km, ha visto il successo di Oleksandr Polivoda: l’ucraino del Kolss BDC Team è giunto in solitaria sul traguardo ed ha preceduto di 1’26” lo spagnolo Martin Lestido (Tusnad Cycling Team) e di 1’27” il bulgaro Aleksandar Aleksiev (Nessebar Cycling Team).

A 1’32” hanno tagliato la linea d’arrivo il bielorusso Stanislau Bazkhou (Minsk Cycling Club), l’azzurro Matteo Spreafico (Kolss BDC Team) e il kazako Oleg Zemlyakov (Vino 4Ever SKO). La prima parte del gruppo è giunta a 2’12” ed ha visto piazzarsi tra i primi 10 l’ucraino Vitaliy Buts (Kolss BDC Team), i kazaki Yevgeniy Gidich e Zhandos Bizhigitov (entrambi del Vino 4Ever SKO) e l’azzurro Filippo Fiorelli (Delio Gallina Colosio Eurofeed).

In classifica continua a comandare Marco Tecchio: il vicentino della Unieuro Wilier guida con 1’27” sul compagno di squadra Simone Ravanelli e su Bizhigitov. Oggi in programma la Elena-Maglizh di 79 km.

Archivio

La vignetta di Pellegrini