Anna Kiesenhofer all'arrivo sul Mont Ventoux © Tour de l'Ardèche
Anna Kiesenhofer all'arrivo sul Mont Ventoux © Tour de l'Ardèche

L’austriaca Anna Kiesenhofer regina a sorpresa del Mont Ventoux

Al Tour de l’Ardèche vittoria a sorpresa dell’austriaca Anna Kiesenhofer nella tappa di ieri che si è conclusa in cima al Mont Ventoux: la 25enne vincitrice quest’anno della Coppa di Spagna ha approcciato la salita finale con un buon margine di vantaggio dopo una lunga fuga (nel gruppetto c’era anche Silvia Valsecchi) ed è riuscita a difendersi benissimo fino all’arrivo. La brasiliana Flavia Oliveira ha chiuso la tappa al secondo posto con 3’53” di ritardo, terzo e quarto posto a 4’01” invece per Edwige Pitel e Ksenia Tuhai; decima posizione a 6’49” per Asja Paladin, la migliore delle italiane. La classifica generale è identica all’ordine d’arrivo ma oggi le corse potranno nuovamente cambiare perché in programma c’è un’altra dura tappa di montagna con arrivo in salita a Mont Lozère.

Archivio

La vignetta di Pellegrini