Il testa a testa fra McLay e Groenewegen © Twitter
Il testa a testa fra McLay e Groenewegen © Twitter

Tour of Britain, Groenewegen la spunta su McLay

È Dylan Groenewegen il vincitore della quarta tappa del Tour of Britain. Il campione nazionale olandese su strada, in forze al Team LottoNl-Jumbo, ha battuto tutti in volata, cogliendo la vittoria sul traguardo di Builth Wells. Il secondo e il terzo gradino del podio di giornata sono andati a due britannici, rispettivamente Daniel McLay (Nazionale britannica) e Ben Swift (Team Sky).

Al quarto posto si è piazzato Carlos Barbero (Caja Rural-Seguros RGA), seguito al quinto dal leader della corsa Julien Vermote (Etixx-Quick Step), al sesto da Boy Van Poppel (Trek-Segafredo), al settimo da Luka Mezgec (Orica-BikeExchange), all’ottavo da Nicolas Vereecken (AnPost-Chain Reaction), al nono da Tom Dumoulin (Team Giant-Alpecin) e al decimo da Diego Rubio (Caja Rural-Seguros RGA). Nicola Boem (Bardiani CSF) e Marco Marcato (Wanty-Groupe Gobert) hanno guadagnato un posto nella top 20, rispettivamente in dodicesima e in tredicesima posizione.

Resta invariata la classifica generale con Vermote sempre in testa con 6” di vantaggio su Stephen Cummings (Dimension Data), 1’03” su Swift e Tony Gallopin (Lotto Soudal), 1’04” su Daniel Martin (Etixx-Quick Step). La quinta tappa, lunga 194 km, partirà domani da Aberdare e terminerà sul traguardo di Bath.

Archivio

La vignetta di Pellegrini