La vittoria di Anna Zita Maria Stricker © Giro di Toscana
La vittoria di Anna Zita Maria Stricker © Giro di Toscana

Anna Stricker a segno nella prima tappa del Giro di Toscana

Lo scorso weekend si era sbloccata al Trofeo Bottanuco in Rosa, oggi Anna Zita Maria Stricker è riuscita a conquistare la sua prima vittoria in carriera in una corsa internazionale nella prima tappa in linea del Giro di Toscana-Memorial Michela Fanini: sul classico traguardo di Segromigno in Piano, la 22enne bolzanina della Inpa-Bianchi è riuscita a regolare in volata il gruppetto di 10 atlete che si era avvantaggiato sull’ultimo gran premio della montagna a pochi chilometri dall’arrivo.

In seconda posizione si è piazzata la lituana Rasa Leleivyte, terza la sudafricana Ashleigh Moolman che ha confermato così il suo primato in classifica generale dopo la vittoria nel prologo. Tra le altre italiane si registrano i piazzamenti di Soraya Paladin (quarta), Sofia Bertizzolo (quinta), Lara Vieceli (settima) ed Elena Franchi (nona). Alla vigilia dell’ultima tappa abbiamo quinti Ashleigh Moolman (Cervélo Bigla) in testa davanti a due atlete della Inpa-Bianchi: Stricker è seconda a 7″, Vieceli terza a 9″, poi in quarta posizione c’è Malgorzata Jasinska a 14″.

Archivio

La vignetta di Pellegrini