Michael Bresciani vince a Santa Croce sull'Arno © Zalf Euromobil Désirée Fior
Michael Bresciani vince a Santa Croce sull'Arno © Zalf Euromobil Désirée Fior

La Zalf si riscatta al Gp Industria del Cuoio e delle Pelli, è tripletta

Un weekend turbolento si conclude con un sorriso per la compagine castellana: la Zalf Euromobil Désirée Fior domina il Gp Industria del Cuoio e delle Pelli, a Santa Croce sull’Arno. Nessuna compagine riesce ad evitare la volata ed è dunque tripletta dei rossoverdi, con Michael Bresciani che ottiene il quinto successo stagionale davanti a Marco Maronese e Gianluca Milani.

Oggi si è disputata anche la Targa Libero Ferrario a Parabiago, dove invece una fuga di 11 uomini ha preso il largo. Gioventù in evidenza, col secondo anno Matteo Moschetti (Viris Maserati) che ha ottenuto la seconda vittoria di categoria davanti a un primo anno, Carlo Alberto Giordani (Team Colpack), e a Samuele Oliveto (Equipe Exploit).

Nel weekend si sono anche disputati due circuiti: successo venerdì per Lorenzo Frisca (Altopack) al suggestivo Circuito delle Stelle di Gubbio, precedendo Maxim Rusnac (Gragnano) ed Emanuele Onesti (Aran Cucine).  Bella corsa ieri al Trofeo Viguzzolo, con fuga a 3 di Enea Cambianca, Filippo Ganna e Alexsandr Vlasov in porto: va a vincere lo svizzero dell’Equipe Exploit davanti al campione del mondo dell’inseguimento e al russo della Viris Maserati.

Archivio

La vignetta di Pellegrini