Aberrahim Zahiri con la maglia del Centre Mondiale du Cyclisme © Directvélo
Aberrahim Zahiri con la maglia del Centre Mondiale du Cyclisme © Directvélo

Tour de Côte d’Ivoire, sesta tappa a Zahiri

La sesta frazione del Tour de Côte d’Ivoire – Tour de la Réconciliation ha visto un nuovo successo marocchino: la Yakro-Daloa di 138.7 km è infatti andata a Abderrahim Zahiri che, in un arrivo a due, ha preceduto il connazionale Mehdi El Chokri. La prima parte del gruppo è giunta a 3″ ed ha visto piazzarsi terzo, quinto e sesto ancora atleti del paese nordafricano, nell’ordine Soufiane Haddi, Salah Eddine Mraouni e Anass Ait el Abdia. L’intruso in quarta posizione è l’ivoriano Issiaka Cissé, vincitore ieri della cronometro.

Completano la top ten, tutti a 3″ da Zahiri, il ruandese Gasore Hategeka, il congolese Kyaviro Muhindo, il camerunese Robert Fosing e l’altro marocchino Mohcine El Kouraji. La classifica generale, quando manca solo la Daloa-Bouaflé di 92.1 in programma domani, vede al comando proprio El Kouraji con 1’03” su El Chokri, 1’33” su Cissé, 1’45” su Haddi e 2’16” su Mraouni.

Archivio

La vignetta di Pellegrini