Pauline Ferrand-Prévot con i suoi nuovi colori © Canyon-SRAM
Pauline Ferrand-Prévot con i suoi nuovi colori © Canyon-SRAM

È la Canyon-SRAM il futuro di Pauline Ferrand-Prévot

La notizia dell’addio di Pauline Ferrand-Prévot alla RaboLiv era cosa nota ormai da mesi, ma adesso è arrivata la conferma ufficiale che il suo futuro per la stagione 2017 si chiama Canyon-SRAM dopo aver vagliato numerose altre offerte. Diversi problemi fisici hanno molto rallentato la talentuosa atleta francese durante l’ultimo anno tanto che su strada non è riuscita ad ottenere alcuna vittoria e anche nella MTB ha deluso al grande appuntamento olimpico di Rio. Pur avendo solo 24 anni, nella sua carriera Pauline Ferrand-Prévot è stata campionessa del mondo su strada, in mountain bike e nel ciclocross.

Archivio

La vignetta di Pellegrini