Boris Dron in maglia Wallonie Bruxelles © L'Avenir
Boris Dron in maglia Wallonie Bruxelles © L'Avenir

Si ritira a ventotto anni il belga Boris Dron

Per colpa di numerosi malanni fisici che lo hanno condizionato nelle ultime stagioni Boris Dron non ha mai potuto dimostrare a pieno le proprie abilità in bicicletta. Il ventottenne belga ha quindi deciso che lo Sparkassen Münsterland Giro di domani sarà la sua ultima esibizione come corridore.

Nativo di Vitron, Dron ha militato nell’ultimo biennio alla Wanty-Groupe Gobert dopo tre anni trascorsi alla Wallonie Bruxelles non riuscendo a conquistare alcuna affermazione. Il suo futuro dovrebbe essere ancora legato al ciclismo: per lui è pronto un ruolo da direttore sportivo della squadra di sviluppo della Verandas Willems, attiva nel calendario giovanile belga.

Archivio

La vignetta di Pellegrini