Marco Canola in posa con la nuova maglia © Nippo-Vini Fantini
Marco Canola in posa con la nuova maglia © Nippo-Vini Fantini

Ritorno in Italia per Canola e Marangoni: per entrambi approdo alla Nippo-Vini Fantini

Dopo l’ingaggio di Julian Arredondo la Nippo-Vini Fantini ha comunicato l’approdo di altri due elementi, entrambi reduci da stagioni Oltreoceano: sono stati ingaggiati, entrambi con un contratto annuale, Marco Canola e Alan Marangoni. Il ventiseienne veneto Canola proviene da due stagioni alla UnitedHealthcare e sarà il leader nelle prove di un giorno. Il trentaduenne romagnolo Marangoni giunge dalla Cannondale-Drapac e dopo sette anni nel World Tour, dove è stato preziosissimo gregario per molti leader di peso.

Il general manager Francesco Pelosi ha dichiarato: «Siamo felici di accogliere un corridore vincente come Marco Canola. A ventisette anni cerca la sua definitiva consacrazione ed è motivato per vincere. È un corridore moderno, che tiene sugli strappi e veloce negli sprint, ci porterà ottimi risultati. Alan Marangoni è invece un pilastro per la nostra crescita: valore aggiunto per il gruppo, gran lavoratore, abile con i capitani e disponibile nell’insegnare e trasmettere a tutti i giovani la propria esperienza. Si dedicherà alla formazione dei ragazzi giapponesi che devono imparare tanto di questo sport da un atleta così esperto».

Archivio

La vignetta di Pellegrini