Jetse Bol esulta per una vittoria © Leon Van Bon
Jetse Bol esulta per una vittoria © Leon Van Bon

Sono Bol e Vilela i primi rinforzi per la Manzana-Postobón

Formazione dalla tradizione di prima qualità (da loro sono cresciuti fra gli altri Atapuma, Chaves, Henao e Quintana), la Manzana-Postobón torna nel 2017 ad essere una compagine Professional. Per il team diretto da Luis Fernando Saldarriaga l’obiettivo è di mettere in mostra i tanti giovani talenti presenti nel team.

Per aiutarli nella esperienza europea sono stati ingaggiati due corridori del Vecchio Continente: si tratta di Jetse Bol e Ricardo Vilela. Il ventisettenne olandese Bol arriva dal Cyclingteam Join’s-De Rijke ed è un corridore completo, bravo soprattutto negli sprint dove potrà essere una preziosa guida per il talentuoso Sebastián Molano.

Il ventottenne portoghese Vilela cambia aria dopo due stagioni alla Caja Rural-Seguros RGA; solido scalatore, il lusitano sarà importante nello svezzare i promettenti arrampicatori del team. Nelle prossime settimane verrà inoltre annunciato un terzo corridore europeo con il quale il team è in fase di trattativa avanzata.

Archivio

La vignetta di Pellegrini