Consonni batte Suter nell'Eliminazione © Bettiniphoto
Consonni batte Suter nell'Eliminazione © Bettiniphoto

Consonni fuori dal podio nella nuova Omnium all’Europeo su Pista, vince Torres

Non arriva la terza medaglia per l’Italia all’Europeo su Pista: Simone Consonni scivola fuori dal podio nell’ultima prova dell’Omnium, la Corsa a Punti, dopo aver concluso le prime tre gare in testa a pari punti con Benjamin Thomas, vincendo anche l’Eliminazione. Il nostro portacolori partecipa a diversi sprint raccogliendo 12 punti, ma fallisce la caccia al giro a metà gara; cosa che riesce invece allo svizzero Gael Suter e soprattutto allo spagnolo Albert Torres Barcelo, nelle fasi finali: 20 punti decisivi per passare Suter e chiudere a 126 punti, mentre lo svizzero conclude a 123. Terzo Thomas, che conquista diversi punti nel suo tentativo di caccia all’ultimo giro e chiude a 114 punti, appena 2 davanti a Consonni.

Nella sera a Saint Quentin en Yvelines si è consumata anche la Corsa a Punti femminile, col secondo oro dell’olandese Kirsten Wild alla terza medaglia in 3 giorni: corsa chiusa decisa agli sprint, senza che nessuna atleta riesca ad evadere. La Wild vince con 25 punti, uno in più della belga Julien D’Hoore che l’ha battuta all’ultimo sprint. Bronzo per la campionessa del mondo, la polacca Katarzyna Pawlowska a 14 punti, chiude settima con sette punti una battagliera Maria Giulia Confalonieri.

Archivio

La vignetta di Pellegrini