La Topsport Vlaanderen-Baloise prima del Giro delle Fiandre © Dan Seaton
La Topsport Vlaanderen-Baloise prima del Giro delle Fiandre © Dan Seaton

Nuovo nome e sei acquisti per la Topsport Vlaanderen-Baloise

Tempo di cambiamenti per la Topsport Vlaanderen-Baloise: la formazione fiamminga, fucina di talenti avendo allevato negli anni nomi come Jan Bakelants, Thomas De Gendt, Yves Lampaert, Oliver Naesen, Pieter Serry, Edward Theuns e tanti altri ancora, ha annunciato che dal 1 gennaio la denominazione ufficiale sarà Sport Vlaanderen-Baloise.

Ventidue i corridori in rosa: i confermati sono Amaury Capiot, Aimé De Gendt, Kenny De Ketele, Moreno De Pauw, Maxime Farazijn, Eliot Lietaer, Ruben Pols, Jonas Rickaert, Jarl Salomein, Thomas Sprengers, Stijn Steels, Dries Van Gestel, Preben Van Hecke, Bert Van Lerberghe, Kenneth Van Rooy e Jens Wallays.

A loro si aggiungono sei neoprofessionisti, ossia il ventunenne Piet Allegaert, il ventunenne Lindsay De Vylder, il ventiduenne Benjamin Declercq e il ventunenne Christophe Noppe, tutti provenienti dalla EFC-Etixx, e il ventiduenne Kevin Deltombe e il ventunenne Edward Planckaert che arrivano dalla Lotto Soudal Under 23.

Lasciano così la squadra Floris De Tier (nuovo scalatore del Team LottoNl-Jumbo), Tim Declercq (va alla Etixx-Quick Step), Jef Van Meirhaeghe (ritirato), Pieter Vanspeyrbouck (nuova pedina della Wanty-Groupe Gobert) e Sander Helven, Gijs Van Hoecke e Otto Vergaerde, ancora senza un contratto per il 2017.

Archivio

La vignetta di Pellegrini