Kenny Elissonde vince sull'Angliru alla Vuelta 2013 © Graham Watson
Kenny Elissonde vince sull'Angliru alla Vuelta 2013 © Graham Watson

Kenny Elissonde passa al Team Sky, Thomas Stewart alla ONE Pro Cycling

In questi giorni di raduno per il Team Sky versione 2017 è presente anche un corridore francese, formalmente non ancora annunciato ma che, per bocca di dichiarazioni sue e del suo entourage nonché di prove (leggasi: foto) documentali, correrà con il team nerazzurro nella prossima stagione. Si tratta di Kenny Elissonde, venticinquenne minuto scalatore reduce da cinque annate alla FDJ; il peso piuma (52 kg dichiarati), fisicamente poco simile ai futuri compagni di squadra, non ha mostrato, se non a sprazzi, il talento che gli ha permesso di vincere alla Vuelta a España 2013 la tappa con l’arrivo sull’Angliru.

Primo acquisto per la ONE Pro Cycling: la formazione fondata dall’ex giocatore di cricket Matt Prior ha ingaggiato per il 2017 Thomas Stewart. Il ventiseienne, proveniente dalla Madison Genesis, ha vinto quest’anno la Velothon Wales ed è giunto settimo al campionato nazionale britannico. Le sue parole sono state: «Dopo tre anni di costante progresso sono nel punto in cui un salto tra le Professional era necessario. Mi piace come il team abbia raggiunto gli obiettivi prefissati e spero di poter contribuire a centrarne altri nella prossima stagione».

Archivio

La vignetta di Pellegrini