Elias Vega vince la tappa finale © Vuelta a Guatemala
Elias Vega vince la tappa finale © Vuelta a Guatemala

Festa del Costa Rica in Guatemala: ultima tappa a Vega, generale a Villalobos

Con la nona tappa è andata in archivio l’edizione 56 della Vuelta a Guatemala: la frazione conclusiva, disputata sulla distanza di 105 km nella capitale Guatemala City, ha visto il successo di Elías Vega. Il costaricano della Nestlé-Giant ha anticipato il gruppo ed è giunto con 4″ di vantaggio sui rivali.

La top 10 di giornata vede i piazzamenti nell’ordine del guatemalteco Julio Padilla (Team Arapahoe Resources), dell’olandese Jeroen Breewel (Global Cycling Team), del guatemalteco Dorian Monterroso (Cable DX), del colombiano Juan Pablo Rendón (Aguardiente Nectar), dei guatemalteci Nervin Jiatz (Cable DX), Jhonatan De León (Hino Pizza Hut) e Manuel Rodas (Cable DX), dell’ecuadoriano Byron Guamá (Team Ecuador) e del guatemalteco Mardoqueo Vásquez (Cuaja Luna Universal Foods).

Per il secondo anno di fila la classifica generale viene vinta da Román Villalobos: il costaricano della Canel’s-Specialized ha preceduto di 1’25” Manuel Rodas, di 1’57” lo spagnolo Víctor García (Canel’s-Specialized), di 3’14” Juan Pablo Rendón e di 3’18” Byron Guamá. La prossima corsa del calendario UCI in Sud America sarà il Gran Premio di San José in Costa Rica, in programma domenica 11 dicembre.

Archivio

La vignetta di Pellegrini