Miguel Ángel López in una vittoria in patria © Twitter
Miguel Ángel López in una vittoria in patria © Twitter

Caduta in allenamento per Miguel Ángel López: per lui frattura della tibia

Brutte notizie per Miguel Ángel López: mentre si stava allenando sulle strade di casa con alcuni cicloamatori della zona il ventiduenne talento dell’Astana Pro Team non è riuscito ad evitare un ostacolo improvviso ed è caduto violentemente. Trasportato presso il più vicino ospedale al colombiano è stata riscontrata la frattura della tibia della gamba destra.

I tempi di recupero, pur non essendo stata necessaria un’operazione chirurgica, si preannunciano lunghi: il vincitore del Tour de Suisse e della Milano-Torino non potrà appoggiare la gamba a terra per le prossime tre settimane mentre potrà tornare gradualmente in sella per la terza decade di dicembre. Per il recupero completo la tempistica si aggira sui quattro mesi, per cui “Superman” potrà di nuovo essere competitivo nella prossima primavera.

Archivio

La vignetta di Pellegrini