Per Ghyselinck anche un passato nella corazzata HTC-Columbia © Velowire
Per Ghyselinck anche un passato nella corazzata HTC-Columbia © Velowire

De Mesmaeker, Ghyselinck e Laborie terminano le loro carriere

Nell’ultimo periodo altri tre corridori si sono aggiunti alla già lunga lista di coloro che hanno annunciato il ritiro dal mondo del ciclismo professionistico. Il corridore più conosciuto di questo terzetto è il belga Jan Ghyselinck, atleta classe 1988 che nell’ultima stagione ha vestito la maglia della Veranda’s Willems senza alcun acuto degno di nota: da professionista l’unica vittoria è stata la Polynormande in Francia nel 2014, ma in carriera ha conquistato un Giro delle Fiandre Under 23 ed è stato quarto in un’edizione della Dwars door Vlaanderen.

Il 30enne francese Christophe Laborie ha annunciato il ritiro dopo sei stagioni da professionista senza alcuna vittoria: nel 2016 ha militato nella Delko Marseille Provence KTM cogliendo un 6° posto di tappa al Tour of Turkey come miglior piazzamento. Il belga Kevin De Mesmaeker invece è il più giovane del trio con i suoi 25 anni: dopo quattro anni al Team Novo Nordisk, con due Sanremo portate al termine, è stato costretto a fermarsi per un disturbo metabolico incompatibile con l’attività agonistica.

Archivio

La vignetta di Pellegrini