Filippo Ganna prima del via © Twitter
Filippo Ganna prima del via © Twitter

Mondiale su pista, Filippo Ganna è argento nell’inseguimento individuale

L’attesa finale per l’oro nell’inseguimento individuale ai Mondiali su Pista ha visto uscire come vincitore Jordan Kerby. L’australiano ha conquistato il titolo con il tempo di 4’17″068, in una gara condotta sin dall’inizio ma assai poco entusiasmante.

Argento quindi per Filippo Ganna; il verbanese non è mai apparso in grado di impensierire il favorito Kerby, terminando lontano con 4’21″299. Per l’alfiere del UAE Team Emirates è la seconda medaglia in questa rassegna dopo il bronzo di ieri nell’inseguimento a squadre.

Da segnalare che la gara ha visto un primo tentativo aborito a causa di un problema con il sistema cronometraggio ufficiale.

Nella finale per il bronzo ampia vittoria dell’australiano Kelland O’Brien; l’australiano si è disimpegnato in 4’16″909 contro il 4’19″436 del francese Corentin Ermenault.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile