Alexandr Riabushenko dopo aver vinto il Giro del Belvedere © Twitter
Alexandr Riabushenko dopo aver vinto il Giro del Belvedere © Twitter

Il campione europeo Riabushenko conquista il Giro del Belvedere

Per la seconda volta in 79 anni di storia il Giro del Belvedere parla bielorusso. L’edizione 2017 della prestigiosa prova trevigiana riservata agli under 23 ha visto uscire come vincitore Alexandr Riabushenko. Il campione europeo della Palazzago si è giocato la corsa in un finale a tre con l’australiano Lucas Hamilton (Nazionale australiana) e con Matteo Fabbro (Team Friuli) e li ha preceduti in quest’ordine.

Il trio era scattato sull’ultima ascesa di Montaner, con l’oceanico promotore dell’azione buona. A 17″ sono giunti un buon Daniel Salvini (GS Maltinti) e lo statunitense Adrien Costa (Axeon Hagens Berman), a 23″ l’altro yankee Neilson Powless (Axeon Hagens Berman); a completare la top 10, tutti con 30″ di distacco dal vincitore, Giacomo Zilio (Zalf Euromobil Désirée Fior), l’australiano Michael Storer (Nazionale australiana) , Francesco Romano (Palazzago) e lo sloveno Tadej Pogacar (Rog Ljubljana).

Domani molti dei protagonisti si daranno battaglia al GP Palio del Recioto, altra prova classica del panorama giovanile tricolore.

Ciclismo in Tv

Archivio