La guida della corsa appoggiata sulla neve caduta ieri © Twitter
La guida della corsa appoggiata sulla neve caduta ieri © Twitter

Tour of Croatia, la neve costringe ad accorciare la seconda tappa

Quella odierna avrebbe dovuto essere una delle due frazioni chiave del Tour of Croatia. L’inedito arrivo nella spettacolare salita di Sveti Jure sfortunatamente non si terrà. La frazione originale Trogir-Sveti Jure di 123 km è stata infatti accorciata causa neve; le precipitazioni a carattere nevoso hanno infatti copiosamente occupato la salita finale, così come diverse altre zone del paese.

Nell’abnorme trasferimento di ieri fra l’arrivo di Koprivnica e la sede odierna di Trogir, lungo all’incirca 500 km, i team, che l’hanno affrontato su strada e non via aereo, sono stati rallentati dalla nevicata in atto nella zona, con l’arrivo in hotel che, per alcune squadre, è stato attorno a mezzanotte.

La tappa odierna partirà regolarmente da Trogir (alle 14.25) e terminerà dopo 107 km a Vrata Biokova, a quota 820 m slm. Gli atleti affronteranno quindi una decina di km in salita; niente da fare invece per l’arrivo previsto, sito ad una quota superiore ai 1600 m slm.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile