Confermata l'assenza di Fabio Aru al Giro d'Italia
Confermata l'assenza di Fabio Aru al Giro d'Italia

Fabio Aru torna a pedalare, ma l’Astana conferma il no al Giro d’Italia

L’Astana Pro Team ha rilasciato oggi un aggiornamento sulle condizioni fisiche di Fabio Aru che negli ultimi giorni sono apparse in miglioramento. Il corridore sardo è stato visitato dal professor Combi dopo una prima fase di fisioterapia ed il quadro clinico è notevolmente migliorato tanto che il ginocchio sinistro si è sgonfiato e non porta più dolore durante gli esercizi camminando. La borsite riscontrata lo scorso 10 aprile si è riassorbita, resta qualche problema alla cartilagine.

Nella giornata di ieri Fabio Aru è tornato a pedalare per due ore su un percorso completamente pianeggiante e senza mai forzare il ritmo: il vincitore della Vuelta 2015 ha avuto sensazioni positive, anche se ha ancora avvertito un leggero dolore al ginocchio durante la pedalata. Negli ultimi giorni alcune indiscrezioni avevano parlato di un tentativo in extremis di Fabio Aru di presentarsi ugualmente al via del prossimo Giro d’Italia che parte dalla sua Sardegna: nella giornata di oggi l’Astana ha smentito questa possibilità confermando il no alla corsa rosa e che il corridore rientrerà in gruppo solo quando si sarà pienamente ristabilito.

 

Ciclismo in Tv

Archivio